2015 Il Mercante in fiera catanzarese

IL MERCANTE!

Adottando una semantica visiva rigorosa coniugata ad un approccio filologico, Viapiana, dopo una lunga fase di selezione e studio dei soggetti da sviluppare, realizza una serie di 40 illustrazioni a tema cittadino che compone in un Mazzo di carte da gioco dalla dirompente vocazione territoriale. Lo spirito di questa narrazione per immagini riesce ad intercettare un sentimento pulsante e a celebrarlo tramite un omaggio autentico, appassionato e definitivo.

Luca Viapiana in occasione della presentazione del progetto alla stampa:

Nelle Arti, specie in quelle bidimensionali, ogni verità viene strutturata e proposta tramite una più o meno piccola bugia visiva: qui le atmosfere naïve, unite ad una grafica infantile e a tinte piatte, stimolano nello spettatore un’innocente e compiaciuta forma di regressione, legittimano un approccio didascalico e stemperano qualsiasi forma di retorica. Si viene così delineando una fiaba credibile e disarmante.

 

2015. Il Mercante in Fiera Catanzarese DAL NEGRO

Cofanetto in cartone plastificato di cm 15x11x2,8 contenente 2 mazzi da 40 carte differenziati per colore e un foglio illustrativo di cm 40×13.

1^ edizione 2015/16: 1000 pezzi numerati e firmati dall’autore. Prodotto e distribuito da Zatita Production.

2^ edizione 2016/17: 1000 pezzi. Prodotto e distribuito da Tessilarredo s.r.l.

“Il Mercante in Fiera Catanzarese” di Roberto Raho  (prod/distribuzione)

È il talento di Luca Viapiana a tramutare in opera grafica il tradizionale Gioco da tutti conosciuto. Le 40 illustrazioni si  compongono  in un unicum emozionale, un viaggio sensoriale che attraversa i luoghi, la gente di Catanzaro, il suo DNA. Con estro, padronanza ed eccezionale forza espressiva,attraverso l’artista questo originale spaccato cittadino prende forma, carattere, sostanza. Un puzzle di segni forti, di policromie decise e vivaci mai lasciate al caso. Prodotto e distribuito dalla Tessilarredo s.r.l. di Catanzaro,  il cofanetto, realizzato direttamente a Treviso dal prestigioso marchio Dal Negro, si pone come preziosa operazione di marketing e design territoriale: una proporzione osmotica che vede l’opera stare al Gioco come lo spettatore alla sua Città.

 

 

 

2015. Mostra Personale IL MAZZO

L’esposizione ha inaugurato il LOCAL Popular Museum di Catanzaro, istituito sotto l’alto patronato di Vittorio Sgarbi con la direzione artistica di Stefano Morelli. Articolata in tre capitoli, ha abbracciato un periodo di tre mesi e ha previsto l’esposizione alternata di 42 stampe su carta Blue Back di cm 118,8×180 su 13 supporti in alluminio di cm 200×200.

“Con la scusa del Mazzo” di Stefano Morelli (curatore mostra)

Da ormai parecchi anni Luca Viapiana, concentrato nel suo studio che guarda Catanzaro abbracciandola, si esercita nella singolare missione di stilare, con l’orgoglio dello scienziato, una “geografia emotiva” della città: tutto ciò con la scusa di produrre un mazzo di carte da gioco, reinvenzione del famoso Mercante in Fiera. Viapiana ci restituisce una città sognata, sospesa, satura, compiaciuta. La sintesi pittografica è sorprendente per l’equilibrio raggiunto dalle due componenti portate all’estremo: l’approccio puramente pittorico del colore, con sovrapposizioni di giochi di toni, e il grafismo quasi xilografico coniugato ad atmosfere fumettistiche. Questa straordinaria serie presenta immagini già iconiche, perché composte con la stessa vocazione spirituale delle icone antiche. Luca Viapiana ci restituisce una città che non esiste se non nella realtà immaginifica che ogni cittadino può ritrovare in se stesso. Il luogo diventa archetipo, la tipologia leggenda; eppure in ogni singolo attore di questa straordinaria teatralità sembriamo riconoscerci.

 

 

2015. Catalogo IL MAZZO

Il catalogo de Il Mazzo di Luca Viapiana, (Cm 22×22, 60 pagine) è stato curato dal grafico Giuseppe De Francesca. Pubblicato da Rubbettino Editore, viene distribuito all’interno della collana Calabria Letteraria Editrice.

 

 

 

2016. CARTE GIGANTI in serie numerata

Pannelli in materiale polimerico di cm 66x100x0,6.

Serie di multipli d’arte numerati e firmati dall’autore, 40 pezzi per soggetto. Prodotte e commercializzate da Tessilarredo s.r.l.

Luca Viapiana in occasione della presentazione del progetto alla stampa:

Perché disegnare un Mazzo di Carte su Catanzaro? Perché è bello lasciarsi condurre da quell’istinto primo e nostro chiamato Gioco; perché contemplare con occhi ingenui regala immagini migliori e due grammi di Innocenza; perché identificarsi è una rischiosissima forma d’Amore. Comporre questo mosaico è stato un Privilegio.

 

 

2017. Linea OUTLINE by Viapiana

Linea di porte blindate personalizzabili con illustrazioni tratte da Il Mercante in Fiera Catanzarese selezionate dall’autore. Dimensioni: cm 94×212. Stampa su alluminio sublimata a caldo.

L’azienda Cosfer si occupa di progettazione, produzione, distribuzione e commercializzazione di porte blindate da un quarto di secolo. Nel tempo si è evoluta adottando tecnologie sempre nuove ma non ha mai perso la sua impronta artigiana. È proprio questo tipo di lavorazione che permette all’azienda di produrre porte totalmente personalizzabili, completamente uniche. Nel corso della prima edizione del Catanzaro Design Week, dopo esser venuta in contatto con le Carte Giganti, la Cosfer decide di dedicare un modello alle giocose grafiche firmate Viapiana. La scelta ricade sul modello OUTLINE che, sviluppandosi filo muro, valorizza esclusivamente le immagini permettendo di integrarle a parete in maniera felicemente minimale.

Visita il sito – OUTLINE BY VIAPIANA (clicca qui)