2017 Anagramma (Estemporanea)

Opera unica ispirata dalla affissione massiccia, per le strade di varie città italiane, di manifesti recanti la scritta “11.11.2007-11.11.2017 GABRIELE VIVE”, stampati e diffusi da gruppi di tifo organizzato per commemorare, a dieci anni dalla scomparsa, Gabriele Sandri. Viapiana, anagrammando un manifesto di cm 70×100 preso in strada, ribalta la prospettiva della vicenda di cronaca: l’epitaffio originario in terza persona lascia il posto ad una laconica riflessione della vittima sulla brevità della propria esistenza. Qualunque riferimento temporale viene annullato dall’autore che, dinanzi alla perpetuità della morte, spazza letteralmente via le date presenti sul manifesto con una scelta grafica di grande eloquenza visiva.